Werbung
LEO

Sie scheinen einen AdBlocker zu verwenden.

Wollen Sie LEO unterstützen?

Dann deaktivieren Sie AdBlock für LEO, spenden Sie oder nutzen Sie LEO Pur!

 
  •  
  • Betrifft

    sí che

    Kommentar
    Salve - Questa sí che è una bella sorpresa. Wenn dort stünde: Questa è una bella sorpresa wuerde mir das eingehen. Im Internet finde ich dazu mehr Beispielsätze mit sí che. Kann mir das jemand erklären? Grazie mille!
    VerfasserExberliner (906115) 03 Jan. 20, 09:05
    Kommentar

    Guten Morgen!


    Das braucht einen accento grave ;)


    Der Ausdruck sì che betont, dass es tatsächlich eine Überraschung ist:

    Questa è una bella sorpresa. - Das ist eine schöne Überraschung.

    Questa sì che è una bella sorpresa. - Das ist aber mal wirklich eine schöne Überraschung.


    Hier ist auch erklärt worden, dass es dafür keine Erklärung gibt:

    Siehe auch: sì, che


    Ohne Gewähr; ich bin keine Muttersprachlerin.



    #1Verfasser Simone_05 (1249456) 03 Jan. 20, 10:41
    Kommentar

    Ti mostro i due passaggi da cui nasce il costrutto: 1. Sì, questa è una bella sorpresa! 2. Questa sì, è una bella sorpresa!

    In “questa sì che è una bella sorpresa” compare un che rafforzativo, tipico (nel parlato) anche delle risposte a domande negative: “Non hai studiato? “Sì che studiato!”. Questo che rafforzativo si presenta anche in altri consimili costrutti . Qualche esempio: allora sì che potrò lavorare in pace!/ dann werde ich wohl endlich ungestört arbeiten können!; e sì che l’avevo avvertito! ich hatte ihn ja gewarnt!; Le guardie nazionali si rallegrano molto della loro vittoria. Ieri sera, nell’ebbrezza del trionfo, stavano quasi per cacciarmi in corpo una assai poco salutare pallottola – e sì che io appartengo al loro partito; Die Nationalgardisten freuen sich sehr ihres Sieges. In ihrer Siegestrunkenheit hätten sie gestern abend fast mir selber, der ich doch zu ihrer Partei gehöre, eine ganz ungesunde Kugel in den Leib gejagt; tu sì che sei bravo! ja du, du bist gut! In tutti gli esempi, il che può essere omesso


    #2Verfasserfosco (1215124) 03 Jan. 20, 11:07
    Kommentar

    Scusate, le mie impostazioni spagnole cambiano sì in un sí :-)

    Grazie per le vostre spiegazioni, eppure restanno qualche domanda.


    Se capisco bene, anche senza il rafforzativo che il significatio è lo stesso, gusto?

    Questa sì che è una bella sorpresa.

    Questa sì è una bella sorpresa. -> sarebbe più facile e veloce per me dirlo così, amesso che sia in uso nel parlato. Fosco - non sono sicuro


    Cos'è la differenza alla parola (=Unterschied zum Wort?) proprio - potrei usare anche proprio con lo stesso significato?

    Questa è proprio una bella sorpresa.


    ...e naturalmente un buon anno nuovo a Voi!








    #3VerfasserExberliner (906115)  03 Jan. 20, 16:43
    Kommentar

    1. Il che rafforzativo puoi tralasciarlo; gli esempi diverrebbero: allora sì, potrò lavorare in pace!; e sì,  l’avevo avvertito! ... stavano quasi per cacciarmi in corpo una assai poco salutare pallottola – e sì, io appartengo al loro partito; tu sì, sei bravo! Tuttavia, come hai già notato, il costrutto è di uso assai frequente.

    2. Naturalmente puoi usare anche altri rafforzativi, come certo, davvero, proprio... (questa è certo/davvero/proprio una bella sorpresa!), con qualche cautela, perché non sempre la sostituzione è possibile (e certo/davvero l’avevo avvertito; ma non: e proprio l’avevo avvertito).

    3. proprio, oltre che aggettivo (l’ha ottenuto con il proprio lavoro) ha anche valore di avverbio rafforzativo (= esattamente,precisamente); in tal caso, come tutti gli avverbi, è invariabile: l'abbiamo comprato con i nostri propri (agg.) risparmi; l'abbiamo comprato proprio (avv.) con i nostri risparmi;

     

    * L’accentazione grave di dipende dalla regola, oggi prevalente, di accentare sempre con il grave le vocali che, come a, u ed i appunto, non distinguono tra suono grave ed acuto; secondo questa regola il nostro sistema è dunque: à, ì, ù, é (perché), è (), ó (il móndo), ò (il pòrto): o finale è sempre aperta, e quindi grave: cantò, portò, suonò...

     Grazie per gli auguri, ricambiati.


    #4Verfasserfosco (1215124) 03 Jan. 20, 19:02
    Kommentar

    Grazie mille, fosco- buon fine settimana

    #5VerfasserExberliner (906115) 03 Jan. 20, 20:03
     
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  
 
 
 
 
  automatisch zu   umgewandelt